Laboratorio di pittura alla Fiera dell’Artigianato

Sabato 9 settembre sarà una giornata intensa: dopo la dimostrazione di tessitura al telaio, la pittrice Rita Conti sarà disponibile per un laboratorio di pittura su elementi naturali (legno, lose, ecc.). Oltre ad essere autrice di moltissimi murales delle borgate di Usseaux, Rita è anche una bravissima insegnante. Approfittate per conoscerla e provare a riscoprire la vostra vena artistica, dalle ore 17 alle 19,30!

Rita Conti ci racconta:

Nel 1997 ho scoperto Usseaux, un “paese dipinto” in val Chisone, dove ho trovato l’ispirazione e l’energia per fare rinascere la mia giovanile passione per la pittura. Ho iniziato a dipingere murales accanto a quelli già presenti sui muri delle vecchie case del villaggio alpino, con slancio crescente, anno dopo anno.

Mi sono poi appassionata alle meridiane, e mi sono dedicata alla pittura sulle lose, le pietre usate per coprire i tetti delle case di montagna.

Nella borgata Laux sono visibili molte lose dipinte sull’argomento “Cattolici e Valdesi – dai conflitti alla convivenza.”

Altre opere sono a Balboutet, Pourrières, Fraisse, e nei comuni Fenestrelle, Pragelato ed Envie, in provincia di Cuneo, dove nella frazione Occa ho dipinto vari murales dedicati alle “Faye”, mitiche donne dei boschi, simili alle fate dispettose delle leggende irlandesi.

Negli ultimi anni ho coordinato laboratori di pittura ricreativi per bambini e adulti, ed i concorsi di pittura indetti dal Comune per dipingere gli sportelli dei contatori, trasformando una bruttura necessaria in un abbellimento ben inserito nell’architettura locale.

Negli ultimi anni l’impegno degli amministratori e dei tanti volontari che si sono prodigati per rendere sempre più belle le cinque borgate di Usseaux hanno portato molti riconoscimenti al paese, inserito anche tra i “Borghi più belli d’Italia”, e mi piace pensare di avere un po’ collaborato a questi successi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *