Rassegna dell’Artigianato 40+2. Noi ci saremo!

L’Associazione Pinerolo & Valli Experience in collaborazione con la Confederazione Italiana Agricoltori, Provincia di Torino (Cia) e con l’Associazione Naturalistica Pinerolese, gestore del Civico Museo Didattico di Scienze Naturali Mario Strani di Pinerolo, parteciperà alla 42° Rassegna dell’Artigianato: i visitatori potranno conoscere direttamente e in forma esperienziale la nostra realtà e le nostre proposte.

AGRICOLTURA, IL QUARTIERE

DELLA TERRA E DEL FUTURO

Allestiremo una “borgata agricola” all’insegna della tradizione, ma con lo sguardo al futuro.

Via Principi d’Acaja e Terrazze vi accoglieranno con il quartiere agricolo e le eccellenze del nostro territorio.

Aziende agricole e lunghe tavolate dove consumare un Pic-nic Urbano con genuine specialità, per favorire la conoscenza tra produttori e consumatori e la filiera corta.

Spazi innovativi, come la fattoria 2.0, vertical e indoor farming ideata dalla start-up Girofarm, workshop interattivi di economia circolare, esperimenti di stampa di oggetti tridimensionali per l’agricoltura.

Dimostrazioni, laboratori gratuiti ed esperienze intorno alla natura:

  • venerdì e sabato sera: degustazioni di prodotti locali con accompagnamento musicale
  • venerdì e sabato: dimostrazioni di Riflessologia con Ana Onu
  • sabato: laboratorio di pittura con Rita Conti
  • domenica: laboratorio di ceramica con Disorganizz’art
  • sabato e domenica pomeriggio: laboratorio di maglia e uncinetto con Filosofia – Lana e Filati
  • allestimento di una camera da letto di un tradizionale B&B e di agriturismo di Turismo Verde
  • racconti di storie, spaventapasseri, animali della fattoria e animazioni di strada.

Entrate nella Rassegna attraverso il “buco della serratura”, realizzato dall’idea di Mario Moro (WoodLover) e Giuseppe Bruno (Mobili Storti) con il supporto del blog “A due Passi da Casa”… scoprirete il nostro territorio e la storia degli spaventapoasseri della collina  Alfio e Bretella!

Venite a trovarci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *